le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Cociancich: indagine su uccisione profugo afghano

"Non si può accettare che si accolgano i migranti con le armi e addirittura si spari uccidendo come avvenuto in Bulgaria, dove a morire è stato profugo afghano che cercava di attraversare il confine dalla Turchia", così in una nota Cociancich dal Partito Democratico.

"Non si può accettare che si accolgano i migranti con le armi e addirittura si spari uccidendo come avvenuto in Bulgaria, dove a morire è stato un profugo afghano che cercava di attraversare il confine dalla Turchia" osserva in una nota il parlamentare dem Roberto Cociancich.
"Auspico che al più presto sia fatta chiarezza su quanto avvenuto e - scrive in conclusione il senatore PD -, come prontamente richiesto dall'agenzia ONU UNHCR, sia avviata un'indagine trasparente e indipendente. Non è ammissibile che le guardie di frontiera assumano posizioni sempre più dispotiche nei confronti di chi si approssima ai confini per chiedere aiuto. Attraversare la frontiera di un Paese per chiedere asilo non è illegale e il diritto di chiedere asilo deve essere sempre garantito nel rispetto delle leggi europee e internazionali."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: