le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: migranti accerchiano e aggrediscono militari. "Saltate tutte le regole"

Su Facebook postato un video dove si vede un gruppo di migranti extracomunitari accerchiare ed aggredire dei militari che stavano eseguendo un fermo. E' successo a Napoli, a pochi passi dalla stazione.

Farà discutere, almeno politicamente, il video dopo si vedono a Napoli dei militari impegnati nell'operazione "Strade sicure" circondati improvvisamente da un gruppo di extracomunitari che tentano di impedire il fermo di uno di loro. E' successo nel quartiere Vasto, in via Firenze a pochi passi dalla stazione di Napoli ed il video è stato postato su Facebook dal comitato che monitora il degrado della zona. " Siamo stanchi, non possiamo vivere in questa condizione di pericolo costante" è la scritta a commento del video.
Nella prima scena un uomo a terra fermato dai militari. Improvvisamente cominciano ad affluire diversi migranti extracomunitari, sia dal lato destro che da quello sinistro. Il gruppo cerca così di sottrarre il fermato ai militari che a loro volta tentano di reagire allontanando con delle spinte qualche extracomunitario. Il fermato viene portato via da alcuni connazionali, per poi essere nuovamente bloccato dai militari. Alla fine del filmato si vedono arrivare altri extracomunitari e c'è una breve colluttazione.

"Faccio quella strada tutti i giorni. La tensione è molto alta ogni giorno, oggi è successo, però, qualcosa di gravissimo con l'esercito circondato. Bisogna intervenire", commenta su Facebook Alessandro Gallo, consigliere della IV Municipalità di Napoli.
"Questi immigrati sono abbandonati a loro stessi. E noi ci sentiamo abbandonati a noi stessi. Un destino paradossalmente comune. Oggi vedere l'esercito accerchiato ci ha fatto paura. Se neanche loro possono, aiutarci chi difende noi e le nostre famiglie? E chi aiuta questi ragazzi che vengono da Paesi lontani e non hanno un lavoro, una guida, uno scopo? Passano le loro giornate per strada e a volte basta poco per trasformare un controllo di routine in una rivolta. Sono saltate tutte le regole" si legge ancora sulla pagina Facebook del Comitato Vasto.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/08/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Napoli: migranti accerchiano e aggrediscono militari. "Saltate tutte le regole"
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI