le notizie che fanno testo, dal 2010

Mare Nostrum: nel weekend 5000 migranti. 30 morti per asfissia in un barcone

Solo nell'ultimo weekend la Marina Militare, inserita nel progetto Mare Nostrum, ha soccorso oltre 5000 migranti. In una imbarcazione, i migranti hanno viaggiato con a bordo circa 30 cadaveri. Le cause della morte sono da attribuire a probabile asfissia e annegamento.

Ancora sbarchi di migranti provenienti dall'Africa. Questa volta ad essere soccorso dalla Marina militare nel Canale di Sicilia un peschereccio con 566 persone, che hanno viaggiato purtroppo con a bordo circa 30 cadaveri. Il personale medico intervenuto sul posto ha dichiarato che le cause della morte sono da attribuire a probabile asfissia e annegamento, sconsigliandone il prelievo a causa degli spazi angusti. Una volta ultimate le operazioni di soccorso ai migranti, il barcone è stato rimorchiato da Nave Grecale e attualmente dirige verso il porto di Pozzallo dove arriverà in giornata. Anche la corvetta Chimera trasporta un barcone con 353 migranti, che arriveranno anche loro in giornata nel porto di Pozzallo. Il sindaco Luigi Ammatuna avverte che però il Comune non riuscirà ad affrontare "l'emergenza da solo" perché "le due uniche celle frigorifere del cimitero ospitano già i corpi di due migranti, per i quali non è stata disposta la sepoltura". Solo nell'ultimo weekend la Marina Militare, inserita nel dispositivo aeronavale interforze Mare Nostrum, ha soccorso oltre 5000 migranti. Come riporta in una nota la marina, oltre alle due navi dirette a Pozzallo, c'è al lavoro:
- la nave anfibia San Giorgio con a bordo 1170 migranti che arriverà in giornata nel porto di Taranto.
- il pattugliatore d’altura Dattilo della Capitaneria di Porto con a bordo 1096 migranti che arriverà in giornata nel porto di Augusta.
- la rifornitrice Etna con a bordo 1044 migranti chearriverà nella giornata di domani nel porto di Salerno.
- il pattugliatore Orione con a bordo 396 migranti e il mercantile Mare Atlantic con a bordo 235 migranti che arriveranno in giornata nel porto di Messina.
- la motovedetta della Capitaneria di Porto 906 Corsi con a bordo 341 migranti che arriverà a Porto Empedocle in giornata.
- il mercantile City of Beirut con a bordo 105 migranti e il mercantile Ticky con a bordo 190 migranti che arriveranno nel porto di Trapani in giornata.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: