le notizie che fanno testo, dal 2010

Mare Nostrum: indentificato su migrante caso sospetto di malattia infettiva

Il Ministero della Salute informa che nel corso dell'operazione Mare Nostrum, i sanitari che prestano servizio a bordo delle navi della marina militare hanno individuato, ed isolato, "un caso sospetto di malattia infettiva di interesse per il Regolamento sanitario Internazionale dell'OMS". Il Ministero della Salute non specifica quale tipo di malattia infettiva è stata riscontrata del migrante

Il Ministero della Salute, in una nota, informa che "durante le operazioni di soccorso effettuate dal pattugliatore Orione della Marina Militare, intervenuto per prestare assistenza ad un barcone, nel corso dei previsti controlli sanitari a cura del personale sanitario di bordo e personale USMAF - Uffici di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera del Ministero della Salute - è stato identificato un caso sospetto di malattia infettiva di interesse per il Regolamento sanitario Internazionale dell'OMS". La Marina Militare, in una nota del 30 giugno, precisava che tra le navi inserite nel dispositivo aeronavale interforze Mare Nostrum c'era infatti anche il pattugliatore Orione con a bordo 396 migranti, che sarebbe dovuto attraccare nella giornata di ieri nel porto di Messina. Il Ministero della Salute non specifica quale tipo di malattia infettiva è stata riscontrata del migrante, ma assicura che "il paziente è stato isolato a bordo e sono state attivate le procedure necessarie di routine previste per giungere alla diagnosi del caso".

© riproduzione riservata | online: | update: 01/07/2014

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Mare Nostrum: indentificato su migrante caso sospetto di malattia infettiva
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI