le notizie che fanno testo, dal 2010

Libia: migranti venduti all'asta come schiavi. ONU: respingimenti UE disumani

Drammatica la situazione di migliaia di migranti, tra cui molte donne e bambini, in LIbia. L'ONU definisce l'accordo tra l'UE e le autorità della Libia "disumano" mentre la CNN rivela che i migranti vengono venduti all'asta come all'epoca della tratta degli schiavi.

L'ONU contro l'Unione europea e la sua politica di respingimento dei migranti. Secondo l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Zeid bin Ra'ad Al Hussein, l'accordo stretto con le autorità libiche affinché i migranti vengano intercettati nel Mediterraneo e riportati nelle "terrificanti" prigioni della Libia "è disumano".
Secondo l'UNHCR, infatti, i migranti sono rattenuti in condizioni orribili nei centri di detenzione della Libia tanto che gli osservatori ONU "sono rimasti scioccati da quello che hanno visto" riferisce Zeid bin Ra'ad Al Hussein. "Migliaia di uomini denutriti e traumatizzati, donne e bambini ammassati gli uni sugli altri, rinchiusi dentro capannoni senza la possibilità di accedere ai servizi più basilari" descrive drammaticamente.

Quadro confermato anche da un reportage della CNN nel quale si scopre che in Libia avvengono delle verie e proprie aste di esseri umani, come all'epoca della tratta degli schiavi. Nel video si vede infatti come un ragazzo, forse di origine nigeriana, battuto all'asta come "un ragazzone forte, adatto al lavoro nei campi" viene venduto per 800 dollari (1.200 dinari).
La CNN spiega di aver ricevuto un video denuncia e di essersi quindi recata sul posto per verificare la storia, confermando che nel giro di pochi minuti sono stati letteralmente venduti una dozzina di ragazzi.
A finire all'asta gli immigrati illegali che hanno tentato invano di raggiungere l'Europa e, finendo i soldi, sono finiti in mano ai trafficanti di esseri umani.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Libia: migranti venduti all'asta come schiavi. ONU: respingimenti UE disumani
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI