le notizie che fanno testo, dal 2010

In arrivo 500mila migranti. Maroni: Renzi non può scavalcare Regioni

Il Guardian avverte che sono pronti a salpare, dalle coste della Libia, 500mila migranti diretti verso l'Italia. Roberto Maroni conferma che la Lombardia non accoglierà altri clandestini e che ridurrà ai sindaci "i trasferimenti regionali" se accoglieranno nuovi migranti. A Matteo Renzi, Maroni chiarisce: "Non accetto più che il governo decida scavalcando la Regione".

"Farò quello che ho detto, io non faccio proclami o annunci, faccio quello che ho detto" conferma Roberto Maroni, che ha inviato "una lettera ai Prefetti per diffidarli dal portare in Lombardia nuovi clandestini" ed ha scritto ai sindaci per dirgli "di rifiutarsi di prenderli" minacciando di "ridurre i trasferimenti regionali, come disincentivo" se invece accoglieranno i migranti. Inoltre, il governatore lombardo ha poi detto di voler "incontrare il governatore del Veneto, Luca Zaia e quello della Liguria Giovanni Toti nei prossimi giorni per prendere iniziative comuni". Toti parlando con SkyTg24 ha già fatto sapere di essere concorde con Maroni perché "lo Stato dovrebbe rispettare la volontà delle Regioni, e si dovrebbe dare una mossa verso la Libia e non verso le Regioni". Al Corriere della Sera Luca Zaia aveva sottolineato invece che il Veneto "insieme a Emilia Romagna e Lombardia" è la Regione più accogliente e per questo è arrivato il momento di dire "basta". Immediata le replica di Matteo Renzi che invita i governatori del nord a un "atteggiamento istituzionale" anche perché "qualcuno di loro era al governo quando si sono scritte le regole che non stanno funzionando". Roberto Maroni però attacca: "Il presidente del Consiglio, se c'è un problema, cerca di risolverlo e non dice 'è colpa mia o è colpa tua', siamo alle comiche. - aggiungendo - Non accetto più che il governo decida scavalcando la Regione" A Renzi, anzi, Maroni chiede che vengano dati alla Regione "i 160 milioni che vanta per le spese sanitarie degli immigrati". Intanto, il quotidiano inglese Guardian, citando come fonte il comandante della Hms Bulwark, la nave d'assalto anfibio della Royal Navy impegnata nell'opera di salvataggio nel Mediterraneo, scrive che in Libia ci sarebbero "tra 450.000 e 500.000 migranti" che attendono di salire a bordo di una imbarcazione per raggiungere l'Italia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: