le notizie che fanno testo, dal 2010
sei in: Focus > DDoS e la fragilità di internet e il pericolo di guerra (vera)

DDoS e la fragilità di internet e il pericolo di guerra (vera) / FOCUS

Avrete certamente sentito parlare di un attacco DDoS. Anche se molti pensano che c'entri qualcosa il Dos (cioè lo MS-DOS di Microsoft) l'acronimo significa invece "denial of service" ovvero in italiano "negazione del servizio". Ma che cosa è (e che cosa significa informaticamente) un attacco DDoS? In sicurezza informatica vuol dire in soldoni che un sistema informatico viene messo sotto attacco per esaurirne le risorse. Ad esempio un sito web potrebbe essere "spento per esaurimento" da un attacco DDoS semplicemente "consultandone" migliaia di pagine in qualche secondo. Ovviamente gli attacchi DDoS sono fatti da Botnet (cioè da robot informatici) e sono in crescita esponenziale. In questo Focus l'attacco all'Est Coast degli Stati Uniti che ha messo in ginocchio colossi come Twitter, Spotify, Netflix e Amazon. Ma il pericolo è che il DDoS sia il detonatore di una guerra mondiale. Vera.

USA: attacco hacker DDoS. Con rete internet così fragile rischio guerra

[21/10/2016]  Un imponente attacco in DDoS ha mandato in tilt diversi siti (tra cui Amazon, Twitter, Reddit, Spotify, Netflix, SoundCloud, GitHub, CNN e New York Times) colpendo solamente la società che gestisce i loro DNS. Ma con una rete internet sempre più fragile il rischio è lo scoppio di una guerra ...
leggi tutto>>

Hacker colpiscono East Coast degli Stati Uniti: cos'è attacco di DDoS?

[21/10/2016]  Degli hacker hanno colpito con un attacco DDoS la società di DNS Dyn, e di conseguanza sono risultati non raggiungibili molti siti anche importanti come Twitter, Spotify, Amazon, Reddit, Netflix, GitHub e SoundCloud. Ma che cos'è un attacco DDoS e perché è privilegiato dagli hacker? ...
leggi tutto>>

Cyber attacco DDoS in East Coast USA: down Twitter, Spotify, Netflix e Amazon

[21/10/2016]  Un attacco hacker DDoS al al gestore di DNS Dyn ha causato ha reso irraggiungibili diversi siti web nella East Coast degli Stati Uniti. A finire down in particolare Twitter, Spotify, Reddit ma a quanto pare anche Netflix, Amazon, GitHub, SoundCloud e persino il New York Times ...
leggi tutto>>

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: