le notizie che fanno testo, dal 2010
sei in: Dossier > NO TAV: i giorni caldi della battaglia

NO TAV: i giorni caldi della battaglia / DOSSIER

L'uomo della strada, quello che ora ha perennemente lo smartphone in mano, ha sicuramente sentito le ragioni dei NO TAV in maniera abbastanza chiara solamente (e paradossalmente) sotto il governo Berlusconi. Quando Roberto Maroni era ministro degli Interni, sui i NO TAV si puntarono infatti i riflettori e anche i manganelli. In questo dossier ripercorriamo con il nostro archivio i giorni caldi della battaglia dei NO TAV e le loro conseguenze nel tempo, come l'assoluzione di Erri De Luca e la condanna di Beppe Grillo. Ricorderemo quando per il M5S c'era la Valsusistan, quando si consigliavano nuove regole di ingaggio per le forze dell'ordine, degli scontri e delle fiaccolate e della convenzione di Aarhus che nessuno si ricorda (per primo i governi che si sono succeduti in questi anni).

Torino: scontri a Bussoleno, a 6 No TAV imposte misure cautelari

[15/03/2016]  "Questa mattina, i carabinieri del Comando Provinciale di Torino hanno eseguito 6 misure cautelari (2 arresti domiciliari e 4 obblighi di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria) nei confronti di altrettanti attivisti No TAV", diffondono in una nota i militi ...
leggi tutto>>

No TAV, Erri De Luca: assolta anche la libertà di espressione

[19/10/2015]  Assolto lo scrittore napoletano Erri De Luca, accusato di istigazione a delinquere per via di alcune interviste del 2013 in cui sosteneva che "la Tav Torino-Lione va sabotata". Una sentenza diversa avrebbe condannato infatti non solo Erri De Luca ma anche la libertà di opinione e di espressione ...
leggi tutto>>

NO TAV, Erri De Luca: testimone della volontà di censura della parola

[21/09/2015]  "Non sono un martire né sono una vittima, sono un testimone della volontà di censura della parola. Questa sentenza sarà un messaggio sulla libertà di espressione" sottolinea Erri De Luca dopo che il pm, nel corso del processo che si sta svolgendo a Torino, ha chiesto 8 mesi di reclusione ...
leggi tutto>>

Sentenza NO TAV: cade accusa terrorismo sollevata da Procura di Torino

[17/12/2014]  La Corte d'Assise di Torino ha emesso la sentenza contro i 4 attivisti NO TAV, assolto gli imputati dal reato di terrorismo, accusa contestata dai pm che avevano chiesto 9 anni e mezzo di reclusione. I quattro attivisti NO TAV sono stati invece condannati a 3 anni e 6 mesi ...
leggi tutto>>

Beppe Grillo: 4 mesi per violazione sigilli baita NO TAV Chiomonte

[03/03/2014]  Mentre la procura chiedeva una condanna a 9 mesi, il giudice monocratico di Torino ha condannato Beppe Grillo, leader del MoVimento 5 Stelle, a 4 mesi per aver violato nel 2010 i sigilli della baita NO TAV di Chiomonte. Stessa condanna per Alberto Perino, leader dei NO TAV ...
leggi tutto>>

Lettera Noa: procura apre inchiesta. NO TAV: rispediamo tutto al mittente

[20/02/2014]  La procura di Torino ha aperto un fascicolo di indagine sulla lettera firmata dai Noa (Nuclei Operativi Armati) che si dicevano pronti a "praticare la lotta armata di liberazione" in difesa dei diritti dei NO TAV. In un comunicato stampa, però, i NO TAV rispediscono "al mittente (Governo & Co ...
leggi tutto>>

NO TAV, comunicato Noa: ora lotta armata e condanne a morte

[19/02/2014]  Un documento firmato Nuclei Operativi Armati è stato recapitato oggi all'Ansa di Torino, dove si legge che i Noa sono "pronti all'azione diretta" e a "praticare la lotta armata di liberazione" con tanto di "condanna a morte immediatamente esecutive" da parte del "tribunale rivoluzionario" ...
leggi tutto>>

Manifestazione NO TAV 23 marzo, Grasso a Vito Crimi: M5S è visita non ispezione -

[22/03/2013]  Durante la manifestazione NO TAV del 23 marzo 2013, alcuni parlamentari del MoVimento 5 Stelle "ispezioneranno" il cantiere della Torino-Lione. Ma Pietro Grasso scrive a Vito Crimi sottolineano che si tratta solo di "una visita" ...
leggi tutto>>

NO TAV, manifestazione 23 marzo: ispezione eletti M5S in area militarizzata -

[20/03/2013]  I NO TAV proclamano per il 23 marzo una manifestazione che partirà da Susa e arriverà a Bussoleno, ed i parlametari del MoVimento 5 Stelle hanno già cominicato che effettueranno una ispezione nell'area militarizzata e del temporaneo cantiere del cunicolo esplorativo della Maddalena ...
leggi tutto>>

NO TAV: Tobia Imperato arrestato, dal 3 marzo in sciopero della fame

[14/03/2012]  Un attivista NO TAV, Tobia Imperato, arrestato e ai domiciliari a causa degli scontri dell'estate scorsa, è dal 3 marzo in sciopero della fame, nell'indifferenza dei media mainstream. Ma Alberto Perino sembra convinto che il motivo dell'arresto è un altro, poiché Imperato è anche l'autore del libro "Le scarpe dei ...
leggi tutto>>

NO TAV: 150 ragioni contro le 14 domande e risposte del governo Monti

[09/03/2012]  Il governo Monti, potrebbe pensare qualcuno, "se la canta e se la suona", poiché pubblica 14 domande e si risponde da solo sul perché il TAV va fatto. Ma i NO TAV hanno da tempo più di 150 ragioni per protestare contro il progetto dell'Alta Velocità ...
leggi tutto>>

NO TAV: occupiamo tutto, da Val Susa a Roma. Il punto di non ritorno

[03/03/2012]  Il movimento NO TAV risponde con i fatti alle parole di Mario Monti che, forse perché non eletto da nessuno, non ascolta le istanze dei cittadini. Dalla Val di Susa a Roma "siamo ad un punto di non ritorno" ...
leggi tutto>>

NO TAV, Luca Abbà incalzato e sotto traliccio nessuna protezione

[28/02/2012]  Di chi è la responsabilità per la caduta dal traliccio dell'alta tensione del leader NON TAV Luca Abbà? Massimo Zucchetti, professore del Politecnico di Torino, non ha dubbi: "sono da attribuire esclusivamente a chi ha ordinato ed eseguito il blitz" ...
leggi tutto>>

TAV: iniziati espropri. NO TAV Luca Abbà cade da traliccio, grave

[27/02/2012]  Gli espropri dei terreni in Val Susa sono cominciati, e uno dei leader del movimento NO TAV, nonché proprietario di uno di questi terreni, è caduto da un traliccio dell'alta tensione per evitare l'allargamento del "cantiere che non c'è" di Chiomonte. E' grave, con ustioni e fratture ...
leggi tutto>>

NO TAV, la Valle non si arresta: i perché manifestazione 25 febbraio

[25/02/2012]  Grande manifestazione NO TAV del 25 febbraio, per dimostrare che la Torino-Lione è uno "spreco di denaro pubblico", per dimostrare la solidarietà con gli arrestati e per dimostrare che "la Valle non si arresta" ...
leggi tutto>>

Blitz contro NO TAV. E quello contro chi vìola convenzione di Aarhus?

[27/01/2012]  Ieri un blitz, o meglio una "operazione del tutto mediatica per deligittimare il movimento NO TAV", come l'ha definita il leader di NO TAV Alberto Perino. E a quando un blitz contro chi vìola la convenzione di Aarhus? ...
leggi tutto>>

NO TAV: vittoria pacifica e netta. Evitato il "Tonchino"

[24/10/2011]  Dopo la vittoria pacifica e netta che il "mobbing mediatico" tenta di oscurare, i NO TAV evitano l'incidente del "Tonchino" con maturità e determinazione, tanto che cambiano motto e da "sarà dura" passano avanti, e quindi "è dura". Cota: "La Tav si farà: il processo è inarrestabile" ...
leggi tutto>>

Val Susa: ok manifestazione. NO TAV: taglio reti? Spiragli democrazia

[20/10/2011]  I NO TAV potranno manifestare il prossimo 23 ottobre in Val di Susa, ma non devono minare "l'integrità del cantiere". Affermazioni per qualcuno forse paradossali, visto che l'obiettivo dei NO TAV è "aprire varchi nel recinto, per riaprire spiragli di democrazia" ...
leggi tutto>>

NO TAV: si taglia lo stato sociale? Il 23 si tagliano reti "abusive"

[17/10/2011]  I NO TAV ritornano il 23 ottobre con una iniziativa che lascerà il segno. "Diamoci un taglio" sarà la risposta del movimento della Val di Susa ai tagli allo stato sociale e, per "estensione", anche alle reti "abusive" che cingono il "cantiere che non c'è"; e "a mani nude, a ...
leggi tutto>>

NO TAV: recinzioni? Una "bandierina mediatica". Il "cantiere non c'è"

[05/10/2011]  I NO TAV rispondono con l'informazione (video, mappe e foto) all'ondata di "verosimiglianza" versata ad ettolitri dai media mainstream. Il messaggio dei NO TAV è molto chiaro: "Ora basta! 90.000 euro al giorno per un cantiere che non c'è". In un'epoca di crisi economica drammatica ...
leggi tutto>>

NO TAV Maroni:"intenzione di uccidere" Sap: nuove "regole di ingaggio"

[11/09/2011]  Nell'odissea della TAV non bastava l'esercito e il "fortino" a Chiomonte. Ora arrivano politici "precog" ed evidenze di "psicoreato" nei NO TAV. Una situazione da fantascienza tricolore di grande spessore narrativo. Ma la realtà è dura e si fa storia, tanto che sta per arrivare il Generale Inverno ...
leggi tutto>>

NO TAV: marcia Giaglione Chiomonte sia di un assordante silenzio

[30/07/2011]  Mentre i media "maintream" continuano a riportare i bollettini della Questura di Torino, le notizie che giungono dal movimento No TAV cominciano a preoccupare una parte della società civile. E per non cadere in facili strumentalizzazioni, la marcia Giaglione Chiomonte sarà "silenziosa e a volto scoperto" ...
leggi tutto>>

NO TAV e gli spaventosi numeri della Valsusistan. La denuncia del M5S

[28/07/2011]  Il Movimento Cinque Stelle Piemonte pubblica un po' di numeri sulla "Valsusistan". Ad esempio che "2000 sono i poliziotti, carabinieri, finanzieri, alpini, forestali impegnati in Valsusa, contro i 4000 presenti in Afghanistan". Tra quindici anni, la "spesa militare" potrebbe essere di 2,79 mld di euro ...
leggi tutto>>

NO TAV: in media non stat virtus

[25/07/2011]  Forse è un'impressione, ma ormai di molti, il fatto che spesso le cronache riguardo le proteste dei No TAV siano raccontate da un unico punto di vista, che non sembra proprio essere quello dei manifestanti ...
leggi tutto>>

Incendio Tiburtina: no dolo, forse furto rame. Ma non colpa dei No TAV

[25/07/2011]  Forse all'origine dell'incendio alla stazione Roma Tiburtina, che ha paralizzato il traffico ferroviario di tutta Italia, un furto di rame. Ma allora cosa c'entrava il movimento dei No TAV subito "sospettato" come possibile autore del gesto? ...
leggi tutto>>

No TAV: respinto "attacco sonoro" di Nando e la sua band di liscio

[23/07/2011]  La "Valle che resiste e non si arrende" ha organizzato "l'accerchiamento notturno" del cantiere TAV. Lanci di petardi, fumogeni, fuochi d'artificio, sassi, "e altri oggetti" che hanno avuto come risposta il lancio di lacrimogeni e getti di idrante. Ma i No TAV raccontano la loro versione ...
leggi tutto>>

No TAV: Bersani sbaglia a non ascoltare, TAV è il quinto referendum

[09/07/2011]  Il popolo dei No TAV continua a mobilitarsi, questa volta con una manifestazione a Torino, dove hanno aderito alcune migliaia di persone, ra cui Giorgio Airaudi della Fiom che lancia un monito a Bersani, che "sbaglia a non ascoltare" ...
leggi tutto>>

No TAV: "massacrato a colpi di maganelli". Dov'è la netta condanna?

[05/07/2011]  Politica e media sono stati unanimi nel condannare quei gruppi più violenti che hanno agito durante la manifestazione No TAV in Val di Susa, ma gli stessi non sembrano aver invece prestato la stessa attenzione, per esempio, nel commentare quei presunti episodi di violenza che sarebbero stati commessi dalle forze ...
leggi tutto>>

No TAV, gli "eroi" di Val Susa. Verso l'ambiente basta aggressività

[04/07/2011]  In Val di Susa hanno manifestato, contro l'inizio dei lavori della TAV, migliaia di manifestanti. Tra questi, una sparuta minoranza che ha cercato lo scontro con la polizia. Ma i No TAV sono quelli che, come sottolinea il Papa, verso l'ambiente hanno già rinunciato allo "stile aggressivo che ha dominato ...
leggi tutto>>

NO TAV: 20.000 in fiaccolata. Domenica a Val Susa arriva Beppe Grillo

[29/06/2011]  Alla fiaccolata di ieri sera in Val di Susa c'erano 20mila persone, con la voglia di riprendersi, pacificamente, la Maddalena. Intanto domenica 3 luglio una grande marcia è stata convocata. Ci sarà anche Beppe Grillo "contro ogni speculazione, contro ogni intimidazione, contro un'opera insensata" ...
leggi tutto>>

NO TAV: Maroni soddisfatto. Ma "padroni a casa nostra" è un ricordo

[29/06/2011]  I NO TAV ieri alla fiaccolata erano in 20mila. Roberto Maroni è soddisfatto di come è stata gestita l'operazione delle forze dell'ordine. Ma i NO TAV in un volantino ricordano che solo la "resistenza pacifica" ha evitato "che l'aggressione militare si tramutasse in una caccia all'uomo" ...
leggi tutto>>

Val di Susa, No TAV: occupazione militare vìola convenzione di Aarhus

[28/06/2011]  I "No TAV", ovvero la popolazione della Val di Susa è stata "gasata" come dice Sonia Alfano "da oltre 2000 uomini delle forze dell'ordine". L'azione del Governo italiano quindi, secondo la parlamentare europea, violerebbe la convenzione di Aarhus, sancita in Danimarca il 25 Giugno 1998 ...
leggi tutto>>

NO TAV: allarme generale con fuochi d'artificio. Partono "le truppe"

[27/06/2011]  Il movimento NO TAV aspetta "le truppe" dopo una fiaccolata, una veglia di preghiera, una mobilitazione civile che ricorda altri tempi. Su Twitter e su Radio No TAV si aspettano i militari, sperando che non succeda il peggio ...
leggi tutto>>

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: