le notizie che fanno testo, dal 2010

Meteorite su Calabria e Sicilia? Avvisatamento sul Mar Ionio

Dopo le meteoriti in Russia, il corpo celeste esploso a Cuba e l'UFO sull'Inghilterra, pare che un "palla infuocata" di colore verdastro abbia attraversato anche i cieli tra la Calabria e la Sicilia, sul Mar Ionio.

Dopo le meteoriti caduti in Russia, il corpo celeste esploso a Cuba e l'UFO (oggetto non identificato) apparso in Inghilterra, ecco che una "palla infuocata" sembra aver attraversato i cieli della Sicilia. A darne notizia è meteoweb.eu che parla di un "bolide" apparso nei cieli del Sud Italia. Sembra che il presunto meteorite sia stato avvistato sopra Messina, Catania, Siracusa, Ragusa, Agrigento, Sciacca, Licata, Paternò, Noto, Caltagirone, Enna e Caltanissetta, anche se a quanto pare altre segnalazioni sarebbero avvenute anche in alcune città della Calabria, come Catanzaro, Soverato, Isola Capo Rizzuto, Reggio Calabria, Locri, Roccella e Gioiosa Ionica. Pare che il meteorite, molto luminoso e di colore verdastro, sia stato osservato passare sulla Calabria e sulla Sicilia orientale e meridionale intorno alle 19:20 di ieri, martedì 19 febbraio 2013, viaggiando in direzione Sud, sul mar Ionio.

Sulla pagina Facebook "Sicilia" che ha postato la notizia, un utente, Filippo Gerbino, lascia inoltre una sua testimonianza: "Una decina di giorni prima dell'impatto meteoritico in Russia, ho visto un asteroide simile a questa foto , ma più grande e con la zona centrale nera. Era, almeno apparentemente, molto basso tanto che si è sentito una specie di sibilo. Erano circa le 3 di notte, punto di osservazione Sant'Agata Militello - Sicilia - rotta N. W. rispetto al parallelo". Da sottolineare, però, che la foto pubblicata da meteoweb.eu non corrisponde al presunto avvistamento del meteorite passato su Sicilia e Calabria. Il passaggio, inoltre, di meteore o stelle cadenti particolamente luminose non è comunque un evento particolarmente raro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: