le notizie che fanno testo, dal 2010

Previsioni meteo Sardegna: oggi ancora nubifragi. Giovedì freddo "polare"

Dopo il violento ciclone Cleopatra che ha causato 18 morti, le previsioni meteo della Sardegna annunciano ancora per oggi possibili nubifragi, che potrebbero causare nuove situazioni di criticità. Da giovedì, invece, arriverà anche sulla Sardegna una massa d'aria polare, che farà scendere sensibilmente la colonnina di mercurio. Le temperature, infatti, saranno quelle di dicembre inoltrato.

Le previsioni meteo segnalano che la Sardegna è ancora oggi a rischio nubifragi, dopo il violento ciclone Cleopatra che ha causato 18 morti, colpendo in particolare le province di Olbia e Nuoro. Le forti piogge ed il vento potrebbero quindi causare ancora situazioni di criticità in Sardegna. Riferendo alla Camera sull'alluvione in Sardegna, il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando ha precisato che gli sfollati sono 2.700 e che sulla regione si sono riversati in poche ore 450 millimetri d'acqua, quella che normalmente cade in sei mesi. Le previsioni meteo di meteo.it annunciano "tra pomeriggio e sera nuova fase di maltempo più marcato e diffuso con rovesci e temporali" in Sardegna, in particolare sempre nelle province di Nuoro e Olbia. Il tutto, prosegue meteo.it sarà ancora "accompagnato da venti molto forti con raffiche fino a 100 Km/h, soprattutto nella zona intorno a Cagliari". Un primo miglioramento si avrà invece nel corso della notte, anche se il Maestrale muterà da moderato a forte. Fino a mercoledì le temperature rimarranno nella media stagionale, mentre da giovedì le previsioni meteo annunciano sulla Sardegna l'arrivo di aria più fredda, che farà scendere sensibilmente i valori sia massimi che minimi. Questo abbassamento della temperatura sarà causato dall'arrivo di una massa d'aria polare, tanto che le temperature saranno quelle di dicembre inoltrato. Prevista anche neve a bassa quota.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: