le notizie che fanno testo, dal 2010

Meteo Roma: previsioni 3 e sabato 4 febbraio, neve e rischio gelate

Le previsioni meteo su Roma preannunciano che la neve continuerà a cadere sulle strade e sui tetti della Capitale almeno fino a sabato 4 febbraio, tanto che i meteorologi parlano già di un possibile accumulo di neve oltre i 15 centimetri. Ma già domenica 5 febbraio il tempo dovrebbe andare a migliorare.

Come annunciato ormai da giorni, a Roma alla fine la neve a fatto capolino, anche se probabilmente in pochi credevano che potesse scendere così tanta. Nel giro di poche ore, infatti, Roma è stata completamente imbiancata dalla neve, e in alcune zone ha già superato i 5 centimetri. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha disposto, in accordo con la prefettura, la chiusura di tutti gli uffici pubblici e delle scuole per la giornata di sabato 4 febbraio. Le previsioni meteo della Protezione Civile del Campidoglio, infatti, annunciano che la forte nevicata che ha interessato Roma probabilmente non continuerà solo oggi, con rischio gelate soprattutto nella nottata, ma probabilmente proseguirà anche sabato 4 febbraio. Sempre a causa delle incessante neve che sta continuando a scendere su Roma, è stata disposta la chiusura dei Fori Imperiali e del Colosseo. Le previsioni meteo ipotizzano che nella mattinata di sabato 4 febbraio sulla città eterna potrebbe accumularsi addirittura fino a 15 centimetri di neve, situazione che evidentemente causerà non pochi problemi alla circolazione, soprattutto perché i romani sono sono abituati ad affrontare un tale tipo di emergenza. Anche per questo, il sindaco di Roma Gianni Alemanno, pur invitando i suoi concittadini a viaggiare il meno possibile, ha aperto le ZTL per favorire lo smaltimento del traffico, che sta già causando non pochi disagi nella Capitale. Il meteo comunque prevede che nel pomeriggio di sabato 4 febbraio la situazione dovrebbe andare a migliorare, tanto che già domenica 5 febbraio si preannuncia un cielo da poco a parzialmente nuvoloso, anche se le temperature rimarranno stazionarie intorno lo zero.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: