le notizie che fanno testo, dal 2010

Meningite: sintomi fanno paura, medici di famiglia presi d'assalto

La meningite quest'anno fa più paura, nonostante non ci sia stato alcun picco di infezioni ed i numeri di contagio sono in linea con quelli degli anni passati. Così, poiché i sintomi delle meningite sono anche vomito, mal di testa e febbre alta i medici di famiglia vengono presi d'assalto.

A causa di una influenza particolarmente aggressiva e soprattutto dei timori legati alla meningite, i medici di famiglia in questi giorni sono stati presi d'assalto. "In media durante l'anno le visite quotidiane sono una quarantina, in questi giorni sono più che raddoppiate e le telefonate sono continue" rivela all'Adnkronos Salute Silvestro Scotti, segretario nazionale della Fimmg e presidente dell'Ordine dei medici di Napoli.

"Il vomito, il mal di testa, la febbre alta mettono in allarme" spiega Scotti, poiché questi sono tra i sintomi di una sospetta meningite. Evidentemente, a poco o niente sono valse le rassicurazioni del Ministero della Salute che solo pochi giorni fa ha diramato i dati sui casi di meningite in Italia, chiarendo che non esiste nessuna epidemia in corso perché non c'è stato alcun picco di infezioni ed i numeri di contagio sono in linea con quelli degli anni passati.

Eppure, a quanto pare, sempre più persone ricorrono alle vaccinazioni antimeningococco. "E notiamo anche che molti pazienti, prima restii alla vaccinazione antinfluenzale, ora si presentano per chiedere di essere vaccinati" sottolinea Silvestro Scotti.

© riproduzione riservata | online: | update: 11/01/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Meningite: sintomi fanno paura, medici di famiglia presi d'assalto
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI