le notizie che fanno testo, dal 2010

Medico 55 anni in carcere per molestie su minori a Bergamo

A Bergamo un medico di base di 55 anni è stato portato in carcere con l'accusa di aver molestato sei ragazzi tra gli 11 e i 17. Il professionista respinge le accuse ma intanto l'Ordine dei medici lo sospende.

Un medico di base di un quartiere periferico di Bergamo è accusato di aver rivolto pesanti molestie sessuali ad alcuni suoi pazienti minorenni. Verso la metà di dicembre il medico, di 55 anni, è stato messo agli arresti domiciliari dopo che un 13enne ha raccontato ai genitori di essere stato oggetto di pesanti attenzioni da parte dell'uomo per circa due anni. I genitori, quindi, hanno inoltrato la denuncia e dopo una serie di accertamenti il pm ha ritenuto giusto emettere un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.
Sembra infatti che il medico abbia molestato sei ragazzi tra gli 11 e i 17 anni anche se l'uomo avrebbe respinto tutte le accuse, anche durante l'interrogatorio di garanzia. L'Ordine dei medici, in attesa di giudizio, ha intanto sospeso il professionista.
La vicenda del medico è trapelata solamente dopo l'esposizione, nei pressi di una scuola di Bergamo, di uno striscione che accusava il medico riportando anche il suo nome che il suo cognome.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: