le notizie che fanno testo, dal 2010

Decreto appropriatezza prescrittiva: l'elenco dei 208 esami "inutili"

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha presentato ai sindacati che rappresentano i medici l'elenco con le prestazioni a rischio di inappropriatezza. La Lorenzin ne ha individuate ben 208 nello schema di decreto sulla appropriatezza prescrittiva. Da adesso in poi i medici dovranno stare bene attenti a prescrivere ai pazienti esami "inutili".

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha presentato ai sindacati che rappresentano i medici l'elenco con le prestazioni a rischio di inappropriatezza. La Lorenzin ne ha individuate ben 208. Da adesso in poi i medici dovranno stare bene attenti a prescrivere ai pazienti esami "inutili", e dovranno attenersi ai criteri che verrano indicati nello schema di decreto sulla appropriatezza prescrittiva.
In caso contrario, le Asl potranno intervenire e sanzionare il singolo professionista. Visite e analisi, dalle cure odontoiatriche alla radiologia, dalla risonanza magnetica ai test genetici e alla terapia anti colesterolo, non potranno quindi più essere prescritti se non seguendo tali criteri, con l'obiettivo di ridurre drasticamente la spesa sanitaria. Ogni anno, esami e visite inappropriati costano infatti 13 miliardi al Servizio sanitario nazionale.
L'obiettivo del Ministero della Salute è quello di ridimensionare il fenomeno della cosiddetta medicina difensiva, applicata dai medici spesso per evitare denunce ma che porta a prescrivere test superflui rispetto alla reale condizione di salute del paziente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: