le notizie che fanno testo, dal 2010

Tracce maturità 2012: dall'anticonsumismo di Montale a Steve Jobs

Ecco le tracce della prima prova della maturità 2012. Dalla critica feroce al consumismo di Eugenio Montale a Steve Jobs. Al centro dei temi di questa maturità 2012 i giovani, dalla disoccupazione alla crisi generazionale.

Finalmente svelate le tracce della prima prova di questa maturità 2012.
Dopo l'invio della seconda password (la prima la possedevano i commissari d'esame) che ha aperto il "plico telematico" con all'interno le tracce della maturità 2012 , resa pubblica sul sito del ministero dell'Istruzione , alle scuole (inviata con posta certificata), al Tg1 in diretta con il ministro Profumo e su Televideo, ecco che anche le tracce della prima prova scritta della maturità 2012 sono state diffuse, mentre circa 500mila studenti sono intenti a svolgere quello che per molti rimane ancora il classico "tema di italiano".
Bisognerà comunque attendere che il Ministero dell'Istruzione le inserisca ufficialmente sul proprio sito internet per avere le tracce complete della prima prova di maturità 2012.
Ecco quindi tutte le tracce della prima prova della maturirà 2012:
- Analisi del testo: Eugenio Montale, "Ammazzare il tempo" tratto da "Auto da fé", 1966. Un saggio contro il consumismo.
- Ambito artistico letterario: tema "Il labirinto". A disposizione una serie di documenti di grandi autori come Ariosto, Pablo Picasso, Italo Calvino ed Umberto Eco.
- Ambito scientifico: Hans Jonas: "Principio di responsabilità, un etica e la civiltà tecnologica"
- Ambito socio-economico: La traccia da svolgere è: "La mobilità che non c'è, questione di cultura e non di regole - Con la crisi internazionale degli ultimi tempi, un problema ha assunto rilevanza: la disoccupazione giovanile. La questione è drammatica soprattutto in Italia, particolarmente grave nel Mezzogiorno. Spiega come sia stato possibile arrivare a questo punto, e illustra alcune soluzioni possibili, avanzando considerazioni personali". Citato anche uno dei due fondatori di Apple, Steve Jobs.
- Ambito storico-politico: Una frase di Hannah Arendt sullo sterminio degli ebrei da parte dei nazisti.
- Tema di carattere storico: Il bene comune e individuale con brani di Tommaso D'Aquino e Rousseau - Tema di attualità: La traccia sui giovani prende spunto dalla frase di Paul Nizan: "Avevo vent'anni... Non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita", tratta dal libro Aden Arabia. E' la frase cui si ispirò Fernando Di Leo per il film del 1978 "Avere vent'anni".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: