le notizie che fanno testo, dal 2010

Maturità: 60% degli studenti ha copiato

Un sondaggio svela che il 60% degli studenti che hanno sostenuto la seconda prova di maturità ha copiato. Il divieto di usare i cellulari non è servito a molto.

Il 60% dei maturandi ha copiato la seconda prova scritta della maturità secondo un sondaggio promosso dal sito Studenti.it.
Il fatto che oltre la metà dei maturandi sia riuscita a copiare è la cartina di tornasole della qualità della scuola italiana, dove il primo esame di Stato a cui si partecipa è un ostacolo da superare con tutti i mezzi possibili tranne l'onestà dello studio.
Solamente il 25% del campione del sondaggio di Studenti.it ha dichiarato che non ha copiato perché "non ne ha avuto bisogno", mentre tra i "copioni" il 31% "ha detto di esser riuscito a copiare tutto", "il 16% ha copiato abbastanza", "il 13% solo un po'".
Il divieto d'uso dei telefonini e di qualsiasi altra apparecchiatura elettronica all'esame di maturità è stata nella maggior parte dei casi vana.
E' risaputo che gli studenti della maturità di questi ultimi anni consegnano un telefonino "da rottamare" alla commissione e tengono quello "buono" e superaccessoriato per copiare. Testimone ne è il boom di accessi dei siti che pochi minuti dopo la consegna ai maturandi pubblicano le tracce già svolte.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# maturità# scuola# sondaggio