le notizie che fanno testo, dal 2010

Treviso: non paga alimenti a figli da 12 anni. Carcere per 3 mesi

Un uomo di 52 anni di Treviso non ha versato per circa 12 anni l'assegno di mantenimento dei due figli alla ex moglie, che ogni mese l'ha denunciato. Dopo più di un decennio, l'uomo è stato condannato a 3 mesi di carcere, e a pagare 20mila euro di arretrati.

Dovrà passare tre mesi in carcere un uomo che per 12 anni circa non ha versato l'assegno di mantenimento dei due figli alla ex moglie. La coppia si era separata nel 2000, e dopo il divorzio l'uomo ha versato per un certo periodo gli alimenti, per poi interrompere ad un certo punto l'invio degli assegni. La ex moglie, però, praticamente ogni mese di mancato versamento ha denunciato l'uomo, che in questi anni ha avuto anche diverse sentenze a lui avverse. Nonostante questo, il 52enne di Treviso ha continuato a non pagare gli alimenti ai figli, tanto che attualmente sarebbe in debito di circa 20mila euro, più i danni morali. Un giudice di Treviso, infatti, vista la recidività dell'uomo, lo ha condannato ad un risarcimento totale e, appunto, i tre mesi di carcere.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# alimenti# carcere# divorzio# euro# Treviso# vista