le notizie che fanno testo, dal 2010

Prima sposa single in Italia è a Lissone: love is love anche per se stessi?

Laura Mesi, 40enne istruttrice di fitness di Lissone, è la prima sposa sigle d'Italia. Pochi mesi fa anche un uomo si era giurato amore eterno. D'altronde, come si dice di questi tempi, "love is love".

Come si dice di questi tempi "love is love" e così Laura Mesi, 40enne istruttrice di fitness di Lissone (in provincia di Monza e Brianza), deve forse aver pensato che se si possono sposare due uomini o due donne perché non giurare amore eterno a se stessi?
Laura ammette comunque che "per portate avanti un progetto del genere servono una certa disponibilità economica", ed infatti il suo banchetto di nozze da single è costato circa 10mila euro.
La 40enne di Lissone infatti è la prima cosiddetta sposa single d'Italia, seguendo l'esempio di Nello Ruggiero, parrucchiere quarantenne di Sant'Antonio Abate, che pochi mesi fa si è unito in matrimonio con se stesso nel castello de "Il Boss delle cerimonie".

Ovviamente questi "matrimoni" non hanno alcun valore legale né tantomeno religioso: ciò che è stato seguito è solo il semplice format conformista che si ripete per ogni celebrazione di nozze (e sempre più spesso anche di battesimo, comunione e cresima).
E così Laura si è regalata un vestito da sposa principesco, una villa con probabile catering dove festeggiare il suo amore per se stessa e ovviamente un viaggio di nozze (per questo almeno il costo sarà risultato dimezzato).
A far più impressione però non è tanto il fatto di giurare che lei si amerà per tutta la vita ma "di voler accogliere i figli che la natura vorrà donarmi", come si legge su Repubblica.it.
L'unico problema è che alla natura, a dispetto di quanto alcune lobby vogliano far credere, non basta l'amore in quanto tale per generare un figlio.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Prima sposa single in Italia è a Lissone: love is love anche per se stessi?
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI