le notizie che fanno testo, dal 2010

Vito (Forza Italia): caso marò 3 anni dopo in Commissione Difesa

L'odissea per i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone è iniziata esattamente 3 anni fa, quando il 15 febbraio 2012 sono stati accusati di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati, mentre prestavano servizio a bordo della petroliera "Enrica Lexie" che si trovava al largo del Kerala. Il 19 febbraio si riunità la Commissione Difesa della Camera per discutere del caso.

L'odissea per i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone è iniziata esattamente 3 anni fa, quando il 15 febbraio 2012 sono stati accusati di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati, mentre prestavano servizio a bordo della petroliera "Enrica Lexie" che si trovava al largo del Kerala. Invece di restare in acque internazionali, la nave entra in porto e consegna i nostri militari alle autorità indiane. E' da allora che prosegue l'attività diplomatica tra Italia ed India, mentre gli investigatori indiani non hanno ancora formulato ufficialmente i capi di accusa nei confronti dei due marò. Salvatore Girone è ancora trattenuto in India mentre Massimiliano Latorre potrà rimanere in Italia solo fino ad aprile per motivi di salute. In occasione dei tre anni dall’inizio della vicenda dei due marò, il deputato Elio Vito di Forza Italia, presidente della Commissione Difesa della Camera, annuncia in una nota che la stessa "si riunirà per discutere del caso giovedì 19 febbraio", augurandosi che alla seduta possano partecipare anche i rappresentanti del governo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: