le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Garofani: da Amburgo elementi positivi su caso marò

"La sentenza del tribunale del mare di Amburgo contiene elementi positivi che sarebbe ingiusto sottovalutare, a cominciare dal riconoscimento che la decisione ultima sul caso è rimessa al costituendo tribunale arbitrale", così in una nota Francesco Garofani, rappresentante del PD, in merito agli ultimi sviluppi sulla vicenda dei due marò.

"La sentenza del tribunale del mare di Amburgo contiene elementi positivi che sarebbe ingiusto sottovalutare, a cominciare dal riconoscimento che la decisione ultima sul caso è rimessa al costituendo tribunale arbitrale. Si tratta di un passo decisivo che sgombera il terreno dalle pretese indiane di una esclusiva giurisdizione interna sulla vicenda. Si apre ora una nuova fase" riflette in una nota Francesco Garofani, presidente della commissione Difesa della Camera, in merito agli ultimi sviluppi sulla vicenda dei due marò.
"Naturalmente c'è amarezza per il fatto che il tribunale di Amburgo non abbia ritenuto di pronunciarsi sulle misure provvisorie richieste dall'Italia per il rientro di Salvatore Girone dall'India e sulla permanenza in Italia di Massimiliano Latorre. - ammette il deputato del PD - Ma la circostanza che non si sia voluto entrare nel merito sulla condizione attuale dei nostri fucilieri lascia intatte le possibilità di riproporre presto una nuova istanza davanti alla corte internazionale non appena questa sarà costituita". "Siamo fiduciosi - sottolinea infine Garofani -, in questo senso, che il governo italiano saprà far valere con forza e autorevolezza le ragioni del nostro Paese."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: