le notizie che fanno testo, dal 2010

Marò: malore per il marò Massimiliano Latorre, ricoverato in neurologia

Malore per Massimiliano Latorre, che insieme al marò Salvatore Girone è in attesa di processo da oltre due anni in India. Roberta Pinotti vola a New Delhi mentre Federica Mogherini assicura che il governo continua a lavorare sul "caso dei due fucilieri di Marina con l'obiettivo di riportarli in Italia"

Uno dei due marò in attesa di processo in India da oltre due anni ha ieri accusato un malore. A sentirsi male è stato Massimiliano Latorre, ricoverato presso il reparto di neurologia dell’ospedale di New Delhi. I medici assicurano di essere rimasti "soddisfatti di come ha reagito alle prime cure" Massimiliano Latorre. Il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, si è recata immediatamente in India per accertarsi di persona delle condizioni di salute di Massimiliano Latorre ed essere vicina anche a Salvatore Girone, il secondo fuciliere della Marina trattenuto in India. "Sono vicina a Massimiliano Latorre cui auguro con tutto il cuore di rimettersi al più presto" ha invece detto il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, ora anche Alto Rappresentante dell’Unione per gli Affari Esteri e la sicurezza, telefonando a Paola Moschetti, compagna del marò, a cui ha espresso solidarietà da parte di tutto il governo. Mogherini ribadisce: "Come è sempre stato in questi mesi, seguiamo ogni giorno il caso dei due fucilieri di Marina con l'obiettivo di riportarli in Italia: per il governo è una priorità. E come sempre, il ministero degli Esteri e tutte le sue strutture sono al lavoro per assistere al meglio i due militari e le loro famiglie".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: