le notizie che fanno testo, dal 2010

Trani: allestisce centrale di spaccio in casa ma troppi schiamazzi, arrestato

Arrestato un 27enne a Trani per spaccio di marijuana.

"I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani hanno portato a termine una proficua operazione antidroga nel centro cittadino. Molteplici le segnalazioni di via vai giunte dagli abitanti di una palazzina residenziale: lamentele per schiamazzi - illustra in un comunicato l'Arma -, soprattutto notturni, e continue facce 'sconosciute' segnalate ai Carabinieri. Questi gli elementi che hanno indotto il personale del Nucleo Operativo ad effettuare una serie di servizi di osservazione e pedinamento, all'esito dei quali, le attenzioni investigative si sono concentrate su di un giovane 27enne, tranese ed incensurato, nei confronti del quale appariva concreto il sospetto di attività illecite."

"Osservato un presunto scambio, al termine del quale il probabile acquirente si dava a repentina fuga, i Carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare favoriti dall'effetto sorpresa: avuto accesso all'abitazione ed effettuate approfondite attività di ricerca, il giovane è stato sorpreso in possesso di 55 grammi di marijuana, in larga parte già confezionata e pronta per la vendita al dettaglio, nonché esigua somma di denaro in piccolo taglio ritenuta provento dell'attività illecita. Condotto presso la Compagnia di Trani per la redazione degli atti conseguenti all'arresto, il giovane è stato successivamente tradotto presso la propria abitazione in attesa del giudizio per direttissima" rendono noto in ultimo i militari.

© riproduzione riservata | online: | update: 19/12/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Trani: allestisce centrale di spaccio in casa ma troppi schiamazzi, arrestato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI