le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: insospettabili coltivavano marijuana in casa, due arresti

"Nella scorsa mattinata, in seguito ad una attività d'indagine, i Carabinieri della Stazione di Vitinia hanno arrestato un 41enne nativo di Priverno (LT) e di un 39enne nativo di Napoli, entrambi residenti in un appartamento del centro, per coltivazione di sostanze stupefacenti", si divulga in una nota dei militi.

"Nella scorsa mattinata - si informa in una nota dall'Arma -, in seguito ad una attività d'indagine, i Carabinieri della Stazione di Vitinia hanno arrestato un 41enne nativo di Priverno (LT) e di un 39enne nativo di Napoli, entrambi residenti in un appartamento del centro, per coltivazione di sostanze stupefacenti."
"Insospettiti dei movimenti dei due uomini - diffonde infine la Benemerita -, avendoli notati in compagnia di alcuni giovani della zona, notoriamente assuntori di droghe, all'alba di ieri, i Carabinieri hanno fatto irruzione nell'abitazione dei due amici, rinvenendo al suo interno una vera e propria piantagione di marijuana. Oltre al fogliame, del peso complessivo di oltre 1,5 kg., nell'appartamento è stato rinvenuto tutto l'occorrente alla coltivazione dell'illecita sostanza. I due uomini, sino a ieri insospettabili incensurati e professionisti, sono stati condotti al Tribunale di Roma per il rito direttissimo di convalida."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: