le notizie che fanno testo, dal 2010

Ostiano (CR): minaccia sorella con machete, arrestato 22enne

"I Carabinieri della Stazione di Ostiano e quelli di Robecco d'Oglio, nel tardo pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto un 22enne residente ad Ostiano, in quanto responsabile dei reati di minaccia aggravate, possesso di armi da taglio e coltivazione di sostanze stupefacenti", viene data notizia dai militari.

"I Carabinieri della Stazione di Ostiano e quelli di Robecco d'Oglio, nel tardo pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto un 22enne residente ad Ostiano, in quanto responsabile dei reati di minaccia aggravate, possesso di armi da taglio e coltivazione di sostanze stupefacenti. I militari erano stati allertati dalla madre dell'arrestato in quanto era in corso una violenta lite tra lui e la sorella che, vistasi minacciata con un machete, si era rifugiata nel bagno" apre con una nota l'Arma.
"Sul posto - rende pubblico al termine del comunicato la Benemerita -, vista la grave situazione, confluiva anche personale della Stazione di Robecco d'Oglio e, dopo aver fatto accesso nell'immobile, si provvedeva a bloccare l'uomo sequestrando il machete ed altre armi bianche nella sua disponibilità. Una più accurata perquisizione locale condotta d'iniziativa dagli operanti, consentiva di individuare, in un locale ad uso esclusivo del 22enne, una serra artigianale al cui interno era in fase di crescita 9 piante di marijuana, materiale per il confezionamento e dosi della stessa sostanza già pronte per la cessione che venivano sequestrati. Sulla base di tali elementi il giovane veniva tratto in arresto nella flagranza dei reati prima indicati e nella mattinata odierna verrà celebrato rito direttissimo innanzi al Tribunale di Cremona."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: