le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: scoperta super marijuana con il 400% in più di THC

Durante un'operazione alla periferia est di Napoli, i Carabinieri hanno scoperto quella che è già stata battezzata come la "super marijuana". Questa pianta di marijuana presenta infatti il 16% di principio attivo (THC), quindi il 400% in più di quello normalmente presente (3-4 %).

Durante un'operazione alla periferia est di Napoli, i Carabinieri hanno scoperto quella che è già stata battezzata come la "super marijuana". Arrestando in flagranza uno spacciatore di 53 anni, i Carabinieri hanno effettuato sul posto il test con il reagente per cannabinoidi, insospettiti dal fatto che due clienti avevano pagato la marijuana il doppio del prezzo sul mercato. Queste prime analisi hanno immeditamente individuato valori fuori dagli standard, il che ha fatto sospettare ai militari che la marijuana potesse essere stata "tagliata" con qualche altra sostanza. Invece, i test nel laboratorio hanno scoperto che questo tipo di marijuana presenta il 16% di principio attivo (THC), quindi il 400% in più di quello normalmente presente (3-4 %). L'ipotesi è che questa pianta di marijuana sia una selezione particolare ottenuta con procedure che stimolano, in fase di coltivazione, la produzione di principio attivo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# marijuana# militari# Napoli