le notizie che fanno testo, dal 2010

Fontanarosa: coltivavano marijuana vicino casa, coniugi 60enne arrestati

"I Carabinieri della Stazione di Fontanarosa, nell'ambito di un'attività di indagine finalizzata al contrasto del fenomeno della produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno individuato una piantagione di canapa indiana in un fondo adiacente ad una abitazione privata nel comune di Fontanarosa", aprono con una nota i Carabinieri.

"I Carabinieri della Stazione di Fontanarosa - si rende pubblico in una nota dall'Arma -, nell'ambito di un'attività di indagine finalizzata al contrasto del fenomeno della produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno individuato una piantagione di canapa indiana in un fondo adiacente ad una abitazione privata nel comune di Fontanarosa."
"I militari, dopo un periodo di osservazione, hanno proceduto al controllo dell'area in argomento ed in particolare del terreno, dove sono state rinvenute 11 piante di canapa indiana, alte circa 3 metri. Nel prosieguo della perquisizione estesa anche al fabbricato pertinente, venivano inoltre rinvenuti 650 grammi di marijuana essiccata, 25 grammi di semi di canapa indiana e una bilancia di precisione. Pertanto a carico dei due coniugi, entrambi disoccupati e rispettivamente lui di anni 62 e lei 61enne, scattava l'arresto in quanto ritenuti responsabili dei reati di coltivazione, produzione e detenzione di sostanze stupefacenti in concorso. Tutta la sostanza stupefacente e il materiale utilizzato per in confezionamento venivano sottoposti a sequestro. Gli arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica di Benevento, venivano ristretti in regime di detenzione domiciliare" segnala al termine la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: