le notizie che fanno testo, dal 2010

Fabrizio Pellegrini ai domiciliari: ora sciogliere nodo legalizzazione cannabis, dice Pezzopane (PD)

Scarcerato e messo ai domiciliari Fabrizio Pellegrini, il pianista di 47 anni malato di fibromialgia arrestato a Chieti per aver coltivato piante di marijuana per alleviare le sofferenze.

"Sono commossa e ringrazio tutti coloro che si sono mobilitati e le autorità competenti, in primis il ministro della Giustizia Andrea Orlando" fa sapere in un comunicato la senatrice PD Stefania Pezzopane, commentando la scarcerazione di Fabrizio Pellegrini, il pianista di 47 anni malato di fibromialgia arrestato a Chieti per aver coltivato piante di marijuana per alleviare le sofferenze.
"Nella vicenda del musicista Fabrizio Pellegrini ha finalmente prevalso l'umanità, nella ricerca di una soluzione come i domiciliari che almeno alleviano le sofferenze di una persona malata" sottolinea infatti la parlamentare.
"Resta il nodo della legalizzazione della cannabis - commenta in ultimo -, una lunga battaglia dei Radicali Italiani, che speriamo si possa affrontare presto."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: