le notizie che fanno testo, dal 2010

Chatillon (Aosta): droga nelle scuole, tre giovani denunciati

"I Carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Compagnia di Saint Vincent Chatillon, a conclusione di un'intensa attività d'indagine, hanno denunciato tre giovani aostani, un 26enne e un 18enne per spaccio sostanze stupefacenti e un 23enne per favoreggiamento personale", viene fatto sapere in un comunicato della Benemerita.

"I Carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Compagnia di Saint Vincent Chatillon, a conclusione di un'intensa attività d'indagine, hanno denunciato tre giovani aostani, un 26enne e un 18enne per spaccio sostanze stupefacenti e un 23enne per favoreggiamento personale. L'indagine aveva avuto origine da un'attività svolta all'interno di un istituto scolastico di Chatillon; nell'immediatezza due studenti minorenni furono sorpresi in possesso di hashish. Le indagini hanno confermato lo spaccio dello stupefacente da parte dei due indagati. Il terzo è stato denunciato per favoreggiamento personale, in quanto ha cercato di coprire, con le proprie dichiarazioni false, l'attività illecita dell'amico" viene diffuso in un comunicato dell'Arma.
"A conclusione di tutta l'indagine (che ha smantellato un fiorente mercato di droghe leggere tra giovani studenti, che dal mese di giugno 2014 al mese di dicembre 2014 ha interessato le piazze di Aosta, Courmayeur e Chatillon), sono stati segnalati alla competente autorità prefettizia quali consumatori ben trenta giovani, undici dei quali minorenni, documentando uno smercio di almeno due chilogrammi tra hashish e marijuana" comunica infine la Benemerita.

© riproduzione riservata | online: | update: 25/07/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Chatillon (Aosta): droga nelle scuole, tre giovani denunciati
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI