le notizie che fanno testo, dal 2010

Bologna: 35nne beccato a coltivare marijuana in casa, 800 euro di multa

E' stato condannato a 4 mesi di carcere e 800 euro di multa un 35enne che coltivava 7 piante di marijuana in casa.

"I Carabinieri della Stazione di Casalecchio di Reno hanno arrestato un produttore di marijuana di 35 anni. L'uomo - viene reso noto dell'Arma -, incensurato, nato e residente a Bologna, dovrà rispondere di 'produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope', a seguito del ritrovamento di sette piante di marijuana che coltivava all'interno del suo appartamento."
La Benemerita fa quindi sapere: "I militari lo stavano tenendo d'occhio da qualche giorno, grazie alla segnalazione di alcuni cittadini che si erano insospettiti del via vai di gente che frequentava la casa dell'arrestato. All'arrivo dei Carabinieri, il trentacinquenne, inizialmente, ha tentato di minimizzare la situazione, poi ha ammesso le proprie responsabilità."

Si segnala dunque: "Oltre alle piante di marijuana, infatti, sono stati sequestrati numerosi prodotti che l'uomo utilizzava per la cura degli arbusti: un misuratore di umidità, due confezioni di fertilizzante e di additivo e un aspiratore."
"L'arrestato ha avanzato una richiesta di patteggiamento che, in sede di rito direttissimo, è terminata con una condanna a quattro mesi di reclusione e 800 euro di multa, con sospensione della pena" espongono infine i militi.

© riproduzione riservata | online: | update: 25/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Bologna: 35nne beccato a coltivare marijuana in casa, 800 euro di multa
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI