le notizie che fanno testo, dal 2010

Serpente marino gigante: dal Messico alla California. Video "pesce remo"

Nuovo ritrovamento di un "serpente marino" gigante. Dopo l'esemplare di oarfish, della famiglia delle regalecidae, che si era arenato in Messico, è stato trovato un altro "pesce remo" di 5 metri, questa volta nelle acque di Catalina, nella California del Sud.

Pescato nelle acque di Catalina, nella California del Sud, un "mostro marino", di quelli che di norma si vedono solo nelle raffigurazioni di libri antichi. Jasmine Santana, insegnante di scienze marine, durante una immersione in mare ha trovato il corpo senza vita di un oarfish, della famiglia delle regalecidae, anche se nelle leggende è meglio noto come "serpente marino". Il regalecidae è conosciuto anche come "pesce remo", forse per l'idea, erronea, che questi enormi animali marini si spostassero "remando" nell'acqua con le lunghe pinne pelviche. Il nome regalecidae deriva dal latino regalis, tanto che questo pesce è entrato persino nel Guinness dei primati come re delle aringhe, per il fatto di essere il più lungo pesce osseo vivente, potendo raggiungere gli 11 metri. Come si può vedere in un video su Youtube, l'esemplare di "serpente marino" scoperto in California raggiunge i 5 metri di lunghezza, simile quindi a quello che si è arenato alle Bermuda nel 1860. Per tirare fuori l'oarfish fuori dall'acqua, c'è voluto infatti l'aiuto di una dozzina di persone. Nel 2012 anche in Messico è stato ritrovato un esemplare di "pesce remo" (video), che si era arenato moribondo sulla spiaggia di Cabo San Lucas.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: