le notizie che fanno testo, dal 2010

Palermo: rinvenuti due cadaveri in mare a Terrasini. Erano fidanzati

Trovati nel mare di fronte a Terrasini, in contrada Cala Rossa, in provincia di Palermo, i cadaveri di due ragazzi, legati sentimentalmente. Sconosciute le cause della morte.

E' giallo sulla morte di due giovani fidanzati, ritrovati entrambi nelle acque di Terrasini, in contrada Cala Rossa, in provincia di Palermo. Di Giuseppe M., operaio incensurato di 26 anni, di Partinico ma residente a Borgetto e di Francesca I., operaia di 21 anni di Borgetto, anche lei incensurata, sembra che non si avessero più notizie da ieri sera, quando si erano allontanati insieme. Questa mattina gli uomini della Capitaneria di Porto avevano individuato il corpo del giovane che riemergeva dalle acque nei pressi della scogliera di Terrasini. Mentre si stavano effettuando le operazioni di recupero della salma, è stato scoperto anche il cadavere della ragazza. Vicino alla zona dove sono stati trovati i corpi dei due fidanzati era parcheggiata la moto del ragazzo. Non sono ancora chiare le dinamiche dell'incidente, anche se gli investigatori e i carabinieri della Compagnia di Carini non escludono né la pista del suicidio né quella dell'omicidio-suicidio. Solo l'autopsia però potrà accertare le cause che hanno portato alla morte i due giovani legati sentimentalmente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: