le notizie che fanno testo, dal 2010

Maltrattamenti in asilo Vercelli: servono telecamere in classe, dice Codacons

Il Codacons sul caso delle 3 maestre d'asilo arrestate.

"Si tratta dell'ennesimo caso di violenze su bambini registrato in una struttura scolastica italiana" denuncia in una nota il Codacons, commentando sull'episodio delle tre maestre arrestate a Vercelli, con l'accusa di aver maltrattato dei bimbi.

«Ancora una volta i bambini sono vittime di maltrattamenti da parte degli insegnanti, e si stanno moltiplicando i casi di violenza negli asili portati alla luce solo grazie a telecamere nascoste installate dalla magistratura - sottolinea il presidente Carlo Rienzi - Questo dimostra come sia necessario installare telecamere di videosorveglianza in tutti gli asili e scuole elementari d'Italia, per controllare l'operato del personale scolastico ed evitare abusi e violenze che possono avere conseguenze anche gravi sui bambini».

«In tal senso - conclude - chiediamo al Parlamento che fine abbia fatto il ddl sull'installazione di telecamere a circuito chiuso negli asili e nelle strutture socio assistenziali per anziani, approvato nell'ottobre del 2016 alla Camera, di cui al momento non si sa più nulla, nonostante l'evidente urgenza di provvedimenti in materia».

© riproduzione riservata | online: | update: 23/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Maltrattamenti in asilo Vercelli: servono telecamere in classe, dice Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI