le notizie che fanno testo, dal 2010

Enna: maltrattava i genitori, allontanato dalla famiglia

"I Carabinieri della Compagnia di Nicosia hanno eseguito un ordinanza di applicazione di misura cautelare dell'allontanamento dalla casa familiare emessa dal Tribunale di Enna nei confronti di un 24enne di Regalbuto", spiega in un comunicato l'Arma.

"Stamane i Carabinieri della Compagnia di Nicosia hanno eseguito un ordinanza di applicazione di misura cautelare dell'allontanamento dalla casa familiare emessa dal Tribunale di Enna nei confronti di un 24enne di Regalbuto ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia ed estorsione nei confronti dei propri genitori. Le indagini, svolte dai Carabinieri della Stazione di Regalbuto (Enna) coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, hanno consentito di documentare che l'uomo dal 2013 al 2015 ha vessato ripetutamente i propri genitori in taluni casi aggredendoli fisicamente con richieste di denaro per l'acquisto di sostanza stupefacente ed ancora ingiuriandoli e minacciandoli di morte. I genitori, ormai esasperati dalle continue violenze, hanno trovato la forza di denunciare gli accaduti, alcuni dei quali hanno visto anche l'intervento dei Carabinieri" espone in un comunicato l'Arma.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/04/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Enna: maltrattava i genitori, allontanato dalla famiglia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI