le notizie che fanno testo, dal 2010

PD propone Rosatellum 2.0. Di Maio: legge elettorale per fermare M5S

Depositata la nuova proposta di legge elettorale ribattezzata Rosatellum bis o Rosatellum 2.0, frutto di un accordo tra Forza Italia e Partito Democratico per favorire le coalizioni. Contro il MoVimento 5 Stelle che sottolinea: "Se prendi il 30% dei voti rischi di ottenere solo il 15% dei seggi".

Il Partito Democratico, per mano di Emanuele Fiano (quello della legge sulla propaganda fascista) deposita Commissione Affari Costituzionali della Camera il testo della nuova legge elettorale, ribattezzata Rosatellum bis o Rosatellum 2.0. Di innovativo, in realtà, sembra esserci ben poco visto che è pensata per avvantaggiare le coalizioni. Di conseguenza, per andare contro il MoVimento 5 Stelle che notoriamente non si allea con nessuno.
La proposta di legge elettorale Rosatellum 2.0 è frutto di un accordo tra PD, Alterantiva Popolare (Angelino Alfano), Forza Italia e Lega Nord. Contrari Fratelli d'Italia e MoVimento 5 Stelle.

Il Rosatellum 2.0 è in sostanza un sistema su base proporzionale con un correttivo maggioritario che prevede 231 collegi uninominali (quindi spingerà a fare coalizioni). La distribuzione dei seggi è per il 36% maggioritaria e per il 64% proporzionale. Luigi Di Maio, probabile candidato premier del M5S, denuncia: "E' un inciucio tra Forza Italia e PD. Se prendi il 30% dei voti rischi di ottenere solo il 15% dei seggi. E' un meccanismo collaudato per fermarci".

Lo sbarramento del Rosatellum 2.0 è fissato al 3% per le singole liste e al 10% per le coalizioni. Nei collegi plurinominali, dove vale il proporzionale, sono previsti invece dei listini molto corti, dai 2 ai 4 candidati. Inoltre, non è ammesso il voto disgiunto.
Contrari a questa proposta di legge elettorale MDP di Pier Luigi Bersani. "Quel che emerge è che con questa legge i nominati sarebbero 700 su 1.045. Dopo la grande abbuffata dell'Italicum c'è ancora la scelta di un Parlamento di fedelissimi. E allo stesso tempo questa legge non garantisce la governabilità" chiarisce infatti Arturo Scotto. Dello stesso avviso Pippo Civati, leader di Possibile.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
PD propone Rosatellum 2.0. Di Maio: legge elettorale per fermare M5S
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI