le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge elettorale: presentato ricorso alla Consulta sul voto di fiducia

Il Codacons annuncia di aver presentato ricorso, assieme al senatore Bartolomeo Pepe e ad un elettore romano, alla Consulta che dovrà pronunciarsi sulla legittimità del voto di fiducia sulla legge elettorale.

"Deciderà la Corte Costituzionale se è stato legittimo o meno porre la questione di fiducia sulla legge elettorale. Il Codacons infatti - illustra in una nota l'associazione dei consumatori -, assieme ad un parlamentare - il senatore Bartolomeo Pepe - e un elettore romano, ha presentato questa mattina ricorso alla Consulta per conflitto di attribuzioni, chiedendo di dichiarare l'incostituzionalità dei relativi atti del Consiglio dei Ministri".

"Secondo l'associazione l'iniziativa del governo sulla legge elettorale ha privato il Parlamento, e quindi i cittadini e l'intero corpo elettorale, della possibilità di discutere ed emendare una legge importantissima per la collettività, violando i principi fondamentali dell'ordinamento che coinvolgono la libertà e diritti, e attuando n conflitto tra poteri che va sanato dalla Consulta" si specifica.

© riproduzione riservata | online: | update: 18/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Legge elettorale: presentato ricorso alla Consulta sul voto di fiducia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI