le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge elettorale: ok a tagliando antifrode contro le "schede ballerine"

Approvato un emendamento alla legge elettorale per evitare la truffa delle schede ballerine.

Approvato all'unanimità in commissione Affari Costituzionali su proposta dei deputati Paolo Coppola e Sergio Boccadutri (PD) un emendamento alla legge elettorale che prevede di inserire, nella scheda elettorale un tagliando staccabile con un codice alfanumerico 'antifrode' per evitare possibili brogli alle urne".
"In questo modo si potrà finalmente dire addio alla cosiddetta truffa della 'scheda ballerina' che consiste nel comprare il voto dell'elettore consegnandogli una scheda già votata prima dell'entrata nel seggio e chiedendogli di riportare una scheda bianca", precisa Cappola, presidente della Commissione d'inchiesta di Montecitorio sulla Digitalizzazione.

"Con questa modifica - spiega - il voto di scambio diventa più difficile. Il metodo della 'scheda ballerina' veniva denunciato dalla stampa da anni. Il dibattito sulla legge elettorale è stato l'occasione per introdurre questa semplice modifica della procedura di voto che renderà la vita più difficile alla criminalità e ai politici corrotti". "Le schede elettorali avranno un tagliando staccabile 'antifrode' che permetterà di controllare che la tessera consegnata all'elettore prima delle operazioni di voto sia la stessa che l'elettore inserisce nell'urna dopo il voto. - evidenzia - Auspichiamo che questo meccanismo antifrode venga esteso anche alle elezioni amministrative e regionali".

© riproduzione riservata | online: | update: 09/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Legge elettorale: ok a tagliando antifrode contro le "schede ballerine"
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI