le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge stabilità 2016, Giammanco (Forza Italia): con taglio da 17 miliardi Regioni alzeranno ticket e addizionali

"Matteo Renzi assicura che le tasse non aumenteranno ma la legge di stabilità dice tutt'altro. Le Regioni in deficit sanitario potranno agire sulla tassazione locale e sui ticket, per cui è evidente che si finirà con il mettere le mani nelle tasche degli italiani", da Forza Italia la posizione di Gabriella Giammanco.

"Matteo Renzi assicura che le tasse non aumenteranno ma la legge di stabilità dice tutt'altro. Le Regioni in deficit sanitario potranno agire sulla tassazione locale e sui ticket, per cui è evidente che si finirà con il mettere le mani nelle tasche degli italiani" denunica in una nota Gabriella Giammanco, deputata di Forza Italia.
"E' inutile diminuire i trasferimenti alle Regioni quando si sa benissimo che poi queste dovranno aumentare la fiscalità locale e rivedere al ribasso la qualità dei servizi. - sottolinea l'esponente azzurra - I cittadini, a fronte di un servizio sanitario di minor qualità, dovranno pagare di più. Con un taglio di 17 miliardi alle Regioni inevitabilmente queste finiranno con l'alzare ticket e addizionali. Renzi finge solamente di abbassare le tasse e di tagliare la spesa pubblica, la cui revisione, per stessa ammissione del sottosegretario Baretta, ammonta appena a 218 milioni di euro."
"L'aumento di un solo 1 miliardo per la sanità sarà appena sufficiente ad assicurare i nuovi Lea, i livelli essenziali di assistenza, - conclude Giammanco -, ma le Regioni faticheranno a garantire i farmaci salvavita, il piano vaccinazioni e i costosissimi farmaci di nuova generazione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: