le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge stabilità 2016, Gelli (PD): da rinegoziazione prezzi farmaci risparmi per 314 milioni

"I 500 mln annui previsti dalla Stabilità dello scorso anno per finanziare il fondo 2015-2016 per i farmaci innovativi, potrebbero essere in gran parte già coperti dalla recente rinegoziazione dei prezzi dei farmaci a carico del SSN che ha generato risparmi per 314,3 milioni", così in un comunicato Federico Gelli, responsabile sanità del PD.

"Capisco le lamentele delle Regioni e la richiesta al Governo di trovare risorse aggiuntive per finanziare l'aggiornamento dei Lea, il fondo per i farmaci innovativi e il rinnovo dei contratti. Detto questo, voglio sottolineare che i 500 milioni annui previsti dalla legge di stabilità dello scorso anno per finanziare il fondo 2015-2016 per i farmaci innovativi, potrebbero essere in gran parte già coperti dalla recente rinegoziazione dei prezzi dei farmaci a carico del SSN che ha generato risparmi per 314,3 milioni" spiega in una nota Federico Gelli, responsabile sanità del PD.
"Le risorse ottenute grazie a questa prima operazione di rinegoziazione, conclusa da Aifa lo scorso 9 ottobre, non sono state conteggiate all'interno dei 2,3 miliardi di tagli alla sanità recepiti nel dl Enti Locali" prosegue quindi il deputato dem, concludendo: "Resterebbero quindi ora disponibili per coprire questa spesa. In questo modo si potrebbe evitare di gravare ulteriormente sul Fondo sanitario nazionale".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: