le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge stabilità 2016, Bertuzzi (PD): ripristino regime IVA agevolato per piccoli agricoltori

"Tra gli emendamenti approvati alla legge di stabilità che riguardano l'agricoltura uno dei più importanti è quello che riguarda il ripristino del regime IVA agevolato per i piccoli agricoltori", così in un comunicato Maria Teresa Bertuzzi, senatrice PD.

"Tra gli emendamenti approvati alla legge di stabilità che riguardano l'agricoltura uno dei più importanti è quello che riguarda il ripristino del regime IVA agevolato per i piccoli agricoltori" riferisce in una nota Maria Teresa Bertuzzi, spiegando: "Si è abrogato il comma 1 dell'articolo 47, il quale avrebbe portato in contabilità ordinaria gli agricoltori con un volume al di sotto dei 7mila euro. Semplificazione è parola d'ordine del cambiamento per cui questa norma avrebbe vanificato tutto il percorso avviato dal governo Renzi."
Precisa inoltre la capogruppo PD in commissione Agricoltura a Palazzo Madama: "Tra gli altri emendamenti approvati importante è anche il finanziamento per il settore bieticolo-saccarifero di 5 milioni di euro per il prossimo biennio e il rifinanziamento di 18 milioni di euro per gli ammortizzatori sociali in deroga per la pesca. - aggiungendo - E' stato poi approvato anche l'emendamento che prevede l'incorporazione 'di diritto' di Isa e Sgfa in Ismea. Un altro passo importante nella riforma degli enti vigilati, sulla quale la senatrice Pignedoli in questi anni ha tanto lavorato".
"C'è poi anche la cancellazione di Irap e IMU sui terreni agricoli, la diminuzione delle tasse per gli agricoltori attraverso l'aumento della compensazione IVA per i produttori di latte fresco, lo stanziamento di 45 milioni di euro per il rinnovo delle macchine agricole, puntando a innovazione, sostenibilità e sicurezza. - prosegue la senatrice dem - E' previsto un finanziamento di 140 milioni di euro in due anni sul programma di agevolazioni assicurative in agricoltura contro le calamità naturali a tutela del reddito degli agricoltori danneggiati".
"Sono tutte misure che indicano una vera e propria svolta della politica agricola del Paese, - conclude Bertuzzi - in coerenza con il messaggio straordinario di Expo che ha riportato al centro del dibattito pubblico anche i temi dell'alimentazione e della sostenibilità ambientale."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: