le notizie che fanno testo, dal 2010

Canone Rai: 10 rate in bolletta. Ma nel 2016 si paga 70 euro a luglio

In Commissione Bilancio ci sono stati alcuni via libera agli emendamenti alla legge di stabilità 2016 presentati per normare il canone Rai in bolletta. Il pagamanto del canone Rai sarà effettuato in 10 rate mensili da 10 euro, da gennaio a ottobre, addebitate però con la fattura bimestrale della bolletta elettrica

"Si pagherà meno, si pagherà tutti ed in 10 rate mensili addebitate sulla bolletta elettrica. Sull'abbonamento Rai, il governo Renzi raggiunge davvero un ottimo risultato" sostiene in una nota Laura Cantini, prima firmataria dell'emendamento sulla rateizzazione del canone Rai, riformulato dalle relatrici ed approvato dalla commissione Bilancio.
"Nel testo c'è anche la proposta - spiega inoltre la senatrice PD - di destinare una quota del canone per finanziare le emittenti radio televisive locali. Su questo aspetto, attendo una riformulazione delle relatrici." In Commissione Bilancio, infatti, ci sono stati alcuni via libera agli emendamenti alla legge di stabilità 2016 presentati per normare il canone Rai in bolletta. Il pagamanto del canone Rai sarà effettuato quindi in 10 rate mensili da 10 euro, da gennaio a ottobre, addebitate però con la fattura bimestrale della bolletta elettrica. Nel 2016 però, per via dei tempi tecnici di adeguamento dei sistemi di fatturazione, il primo versamento avverrà "cumulativamente" dal primo luglio 2016 (quindi 70 euro da pagare tutte insieme).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: