le notizie che fanno testo, dal 2010

Latte in polvere contaminato: pronta class action Codacons contro Lactalis

Il Codacons sullo scandalo del latte in polvere contaminato da salmonella della Lactalis.

"Il Codacons pronto ad una class action contro Lactalis per il caso del latte in polvere per neonati contaminato da salmonella" viene reso noto dell'associazione dei consumatori.

«Siamo in presenza dell'ennesimo scandalo alimentare, stavolta ancor più grave perché ad essere convolti sono neonati, ossia soggetti particolarmente sensibili e a rischio non avendo ancora sviluppato le difese immunitarie - spiega il presidente Carlo Rienzi - Il Ministero della Salute deve attivarsi immediatamente per verificare se le confezioni di latte contaminato da salmonella sono state vendute nel nostro paese, e deve dare in tempi brevi informazioni trasparenti ai consumatori».

Ieri, il dicastero ha assicurato che i lotti di latte in polvere contaminato dalla salmonella non sono stati venduti in Italia. L'associazioneinvita comunque i cittadini a conservare scontrini e prove di acquisto del latte in polvere prodotto da Lactalis.

© riproduzione riservata | online: | update: 15/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Latte in polvere contaminato: pronta class action Codacons contro Lactalis
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI