le notizie che fanno testo, dal 2010

Allattamento al seno: maschietti saranno più bravi a scuola

L'allattamento al seno è sempre preferibile rispetto al latte artificiale e avrebbe anche delle ricadute positive sul futuro rendimento scolastico. Ma solo dei maschi, perché a prescindere dal latte le femminucce saranno sempre più brave.

Allattare al seno, come tutte le cose progettate da Madre Natura è sempre la cosa migliore per il neonato. Questo oggi viene confermato anche da una curiosa ricerca che fa rimpiangere la monotonia dei talentuosi stregoni del villaggio e che conferma che il latte materno farà bene alla mente dei piccoli quando andranno a scuola. Ma solo se maschi.
Difatti secondo la ricerca condotta da Wendy H. Oddy (e colleghi) del Telethon Institute for Child Health Research, Centre for Child Health Research, University of Western Australia, Perth, Australia e pubblicato su "Pediatrics" ("Breastfeeding Duration and Academic Achievement at 10 Years") confermerebbe che i bambini allattati per almeno sei mesi al seno siano "più bravi a scuola" di quelli che, poverini, sono stati alimentati con il latte in polvere.
Sono state osservate 2900 donne incinte dal 18esimo mese di gravidanza e quando i bambini hanno compiuto 10 anni di età i test hanno decretato che i maschi allattati al seno erano più "capaci" dei maschi allattati con latte artificiale in matematica, lettura e scrittura.
Chiaramente questo studio si basa sulla statistica, sull'osservazione e sulla capacità degli "scienziati" (di cui non sappiamo se siano stati allattati al seno o con il latte artificiale da neonati) quindi lascia, come sempre, il tempo che trova. Il metodo "scientifico" infatti non garantisce di per sé la "verità".
Curioso che però il latte materno abbia effetti solamente nell'abilità scolastica maschile perché le femminucce, anche se alimentate con il latte artificiale, hanno sempre ottenuto risultati migliori dei maschi. Come ha sempre saputo anche lo stregone del villaggio, dalla notte dei tempi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: