le notizie che fanno testo, dal 2010

Puntatori laser: danni permanenti a vista per 3 bambini. Procura apre inchiesta

Tre bambini hanno avuto danni permanenti alla vista (uno e divenuto quasi cieco in un occhio) dopo aver giocato con dei puntatori laser a lice verde, a quanto pare comprati da nonni e genitori. La Procura di Bologna ha infatti aperto una inchiesta per lesioni colpose aggravate a carico di ignoti

"Non comprare e non usare i laser a luce verde che vengono venduti per strada, nelle bancarelle e nelle fiere" ammonisce il professor Antonio Pasquale Ciardella, direttore dell'Unità operativa Oftalmologia dell'ospedale Sant'Orsola di Bologna, che ha presentato una denuncia ai Carabinieri del NAS sul caso di tre bambini che hanno avuto danni permanenti alla vista dopo aver utilizzato i puntatori. La Procura di Bologna ha infatti aperto una inchiesta per lesioni colpose aggravate a carico di ignoti, dopo che un bambino di 10 anni e due di 13 anni, due maschi e una femmina, hanno perso alcuni gradi alla vista dopo aver giocato con dei puntatori laser. Uno dei tre bambini è invece divenuto praticamente cieco ad un occhio. "Una bimba - riferisce il medico - ha avuto un calo della vista lieve, un altro una diminuzione importante in entrambi gli occhi. Il terzo ha quasi perso la vista per ulteriori complicanze".
La pericolosità dei puntatori laser è nota da tempo ma ancora oggi troppo spesso si vedono bambini maneggiare con disinvoltura questi oggetti, a volte persino con il "placet" dei genitori che forse non hanno ben compreso il rischio che corrono i propri figli. Sembra infatti, come riporta l'Ansa, che ai tre bambini che hanno avuto danni permanenti alla vista i laser siano stati regalati in un caso da una nonna e negli altri due dai genitori, acquistati in mercati a Firenze o a Bologna.
Il professor Ciardella avverte che l'attenzione deve essere rivolta in particolare ai puntatori laser a luce verde a lunghezza d'onda più corta poiché "nocive e dannose per la retina".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# bambini# Bologna# Carabinieri# Firenze# genitori# laser# NAS# vista