le notizie che fanno testo, dal 2010

Armi laser: tecnologia è matura. Entro 2016 USA avrà sistemi ad energia diretta da 60 Kw

Gli Stati Uniti sono pronti a scendere in guerra con delle armi laser. A confermare che "la tecnologia ormai è matura" è Paul Shattuck, direttore per i sistemi ad energia diretta della Lockheed Martin

Gli Stati Uniti sono pronti a scendere in guerra con delle armi laser. A confermare che "la tecnologia ormai è matura" è Paul Shattuck, direttore per i sistemi ad energia diretta della Lockheed Martin, la multinazionale americana attiva nei settori dell'ingegneria aerospaziale e della difesa. Come riporta il sito Defensenews.com, Shattuck spiega che l'azienda è ormai in grado di produrre "un'arma valida da mettere in campo" da circa 30 Kw capace di realizzare un foro in un pezzo d'acciaio di più di 5 centimetri di spessore.

Già lo scorso anno la Lockheed Martin ha testato con successo le capacità di un'arma laser da 30 Kw con il suo dimostratore Athena. Per il momento, le armi sono limitate ad una potenza che va dai 15 ai 30 Kw ma gli ingegneri spiegano che la tecnologia è simile a un armadio rack dei server: una volta compreso come collegare tutte le armi laser la potenza potrà essere aumentata semplicemente con l'aggiunta di un altro "server".

Attualmente le armi fino a 30 Kw "possono essere prodotte in diverse dimensioni e peso e possono essere installate su piattaforme tattiche rilevanti, quali navi, veicoli terrestri o aerei" assicura Shattuck mentre Robert Afzal, responsabile della divisione Laser and Sensor Systems anticipa che la Lockheed Martin consegnerà all'esercito americano entro la fine del 2016 un'arma laser a 60 Kw.

Un sogno per il Pentagono che da anni investe nelle armi ad energia diretta, poiché i costi delle armi laser sono enormemente più bassi rispetto alle armi convenzionali. Daniel Miller, della divisione Air Vehicle Science and Systems della Lockheed Martin, ha infatti dichiarato che ormai la domanda che dal Pentagono viene posta non è più "se esitono dei dispositivi laser" ma "in quanto tempo potranno essere installati", come rivela sempre Defensenews.com. Quando quindi in zone di guerra si vedranno le prime armi laser? "E' solo una questione di volontà ma questo è quello sta per accadere" anticipa Shattuck.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: