le notizie che fanno testo, dal 2010

Campionato Mondiale Master e Youth Formula Kite: Veloso e Nocher in testa

Penultima giornata di gare nella spiaggia del Poetto a Cagliari, dove è in scena il Campionato Mondiale Master e Youth della disciplina Formula Kite. Al termine delle regate di oggi, sabato 17 maggio, i primi dieci della Gold Fleet dei Master e della Youth passeranno alle Medal race di domenica, che eleggeranno i nuovi campioni Master (over 35), Grand Master (over 45) e Youth (under 21) di Formula Kite, in attesa che la disciplina possa approdare anche alle Olimpiadi, quelle di Tokyo 2020.

Penultima giornata di gare nella spiaggia del Poetto a Cagliari (Sardegna), dove è in scena il Campionato Mondiale Master e Youth della disciplina Formula Kite. Nella seconda giornata, del 15 maggio, il maestrale ha ceduto il passo al libeccio dopo una fase di piatta quasi assoluta, tanto che i 48 concorrenti hanno dovuto attendere circa un’ora, rispetto all’orario di partenza previsto, per vedere i loro kitesurf gonfiarsi al vento da sud ovest (15-18 nodi l’intensità raggiunta), che si è alzato dopo le ore 13:00 chiamando il comitato di regata a trasferire il campo di regata, con partenza antistante la spiaggia, la boa di bolina sotto la Sella del Diavolo, e l’arrivo al lasco all’altezza della meda dell’ex Ospedale Marino. Due le regate completate dalle tre flotte, e nella doppia flotta Master, il campione in carica Tomek Janiak firma due vittorie. Tra i diciassette Youth, i due successi di giornata permettono al francese Maxime Nocher di staccare il polacco Marc Zakowski e guadagnare alla fine della seconda giornata il primato provvisorio solitario. Dopo qualche portesta, il comitato di regata ha dichiarato conclusa la fase di qualificazione ed effettuato il taglio nella flotta Master: i primi sedici sono quindi confluiti nel gruppo Gold (quello che può ambire al titolo) mentre gli altri quindici nel gruppo Silver. Con la terza giornata, 16 maggio, è entrato quindi nel vivo il Campionato Mondiale Master e Youth di Formula Kite. Al Poetto sempre vento di libeccio, che ha consentito la disputa di tre regate sulle quattro in programma. Alle ore 17:00, infatti, si è dovuta concludere anticipatamente la terza giornata di gare a causa del crollo improvviso del vento. La manche tra i Master è stata molto combattuta, aperta dal lituano Viktoras Seputa e proseguita all’insegna del brasiliano Wilson Veloso che, vincendo la seconda e terza prova, si è portato in testa alla divisione. Tra i diciassette Youth, nuova battaglia tra il francese Maxime Nocher e il polacco Maks Zakowski, e anche se quest’ultimo ha vinto le ultime due regate, non è riuscito a scalfire il primato del transalpino. Al termine delle regate di oggi, sabato 17 maggio, i primi dieci della Gold Fleet dei Master e della Youth passeranno alle Medal race di domenica, che eleggeranno i nuovi campioni Master (over 35), Grand Master (over 45) e Youth (under 21) di Formula Kite, in attesa che la disciplina possa approdare anche alle Olimpiadi, quelle di Tokyo 2020.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Cagliari# kitesurf# Olimpiadi# Sardegna