le notizie che fanno testo, dal 2010

Claudia Heill, judoka austriaca, muore precipitando da 6 piano

E' morta il 31 marzo la judoka austriaca Claudia Heill, 29 anni, medaglia d'argento di judo alle Olimpiadi di Atene 2004. Claudia Heill sarebbe precipitata dal sesto piano di un edificio a Vienna. Si ipotizzi il suicidio.

E' morta il 31 marzo la judoka austriaca Claudia Heill, 29 anni, medaglia d'argento di judo alle Olimpiadi di Atene 2004. Claudia Heill sarebbe precipitata dal sesto piano di un edificio a Vienna, e nonostante si ipotizzi il suicidio nessuna lettera o messaggio dell'atleta sembra che sia stato ritrovato. "Claudia aveva ripreso gli studi con successo, era una persona adorabile e molto dinamica. Tutti coloro che la conoscevano sono devastati" avrebbe detto alla radio e la Tv pubblica il presidente della ÖJV, Hans Paul Kutschera. Prima della medaglia d'argento alle Olipiadi di Atene, Claudia Heill aveva conquistato l'argento ai Campionati Europei di Judo di Parigi, mentre l'anno successivo il bronzo a Maribor e a Düsseldorf. Altre due medaglie di bronzo nel 2005 e nel 2007, rispettivamente ai Campionati Europei di Rotterdam e a Belgrado. Claudia Heill partecipò anche alle Olimpiadi di Pechino, dove attivò ottava, e successivamente si ritirò dall'attività sportiva.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Europei# judo# Olimpiadi# Parigi# suicidio# Vienna