le notizie che fanno testo, dal 2010

Cozze avariate: la vendetta del mitile ignoto

A Torino solo oltre 30 le persone rimaste intossicate dopo aver mangiato delle cozze acquistate nel mercato ittico di Porta Palazzo ma anche in grosse catene di distribuzione. Si sta cercando di individuare la partita di cozze causa dell'intossicazione per ritirarla dal mercato.

A Torino solo oltre 30 le persone rimaste intossicate dopo aver mangiato delle cozze acquistate nel mercato ittico di Porta Palazzo ma anche in grosse catene di distribuzione. Per fortuna niente di grave, anche se i torinesi che tra giovedì e venerdì scorso hanno mangiato le cozze sono stati costretti a rivolgersi in ospedale.
I sintomi di tutti sono stati più o meno gli stessi, tra febbre, nausee e dissenteria, anche se per stabilire con precisione l'agente patogeno bisognerà attendere i risultati delle analisi che si stanno effettuando sui molluschi incriminati.
Allo stesso tempo si sta cercando di individuare la partita di cozze causa dell'intossicazione per ritirarla dal mercato ed evitare ulteriori ricoveri, oltre che per stabilire le eventuali responsabilità.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/09/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
intossicazione Torino
social foto
Cozze avariate: la vendetta del mitile ignoto
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI