le notizie che fanno testo, dal 2010

Mesentere è nuovo organo del corpo umano: tra cause malattie intestinali?

Il mesentere è ufficialmente un nuovo organo del corpo umano, dopo che la riclassificazione è apparsa in uno studio pubblicato su The Lancet. Non si conoscono però ancora le funzioni del mesentere e se abbia un ruolo nelle malattie intestinali.

Da pochi mesi il mesentere è stato promosso da semplice tessuto a nuovo organo del corpo umano. In realtà, sembra che Leonardo da Vinci sapesse già dalla sua esistenza e soprattutto importanza e per secoli il mesentere è stato riportato in tutti i libri di anatomia, fino almeno a quando la scienza contemporanea ha deciso di declassificarlo.

A ridare giustizia al mesentere, che fa parte nel nostro apparato digestivo già nella vita embrionale, è stato un team di ricercatori dell'Università di Limerick coordinato dal chirurgo J. Calvin Coffey, che dal 2012 ha studiato ed analizzato il nuovo organo fino a definire con precisione la sua anatomia e la sua struttura. Ma non ancora le funzioni del nuovo organo e l'influenza che ha sulla nostra salute, visto che il mesentere, localizzato in prossimità del colon, si connette all'intestino a partire dalla parete addominale posteriore.

La riclassificazione è all'interno di uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista The Lancet - Gastroenterology & Hepatology dal titolo "The mesentery: structure, function, and role in disease", dove si chiede di dare al mesentere "la stessa attenzione di indagine che viene applicata ad altri organi ed apparati" del corpo umano. L'obiettivo principale è scoprire se e come il mesentere abbia un ruolo nelle malattie intestinali.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: