le notizie che fanno testo, dal 2010

WiFi libero: smartphone e tablet sdoganescion

Brunetta annuncia che sul WiFi nel prossimo CdM "se non già una modifica, ci sarà una discussione" e che "c'è un grande consenso politico". Ma se tutti i politici sono d'accordo potrebbe significare che hanno più a cuore gli utenti che i cittadini.

Tutti d'accordo per abolire "l'articolo 7 della legge Pisanu" quell'articolo che prima era sacrosanto ed oggi è improvvisamente divenuto "liberticida" per tutta la politica italiana.
Oggi per quella legge del 2005 il cittadino italiano non può usufruire del WiFi senza dover presentare una carta di identità, senza quindi che il suo accesso venga controllato.
Sempre per la legge Pisanu anche gli Internet Point devono tenere un registro e chiedere la carta di identità per ogni navigatore, ma della abrogazione di questa assurda attività di "schedatura" non si parla.
Sembra infatti, come abbiamo più volte ribadito, che via cavo (Internet Point) ci sia il pericolo terroristico, mentre se l'utente cammina o è seduto all'aperto (in un bar o in un parco) il pericolo, ora, all'unanimità, non esista più.
Oggi anche il Ministro Brunetta dice che probabilmente già nel prossimo Consiglio dei Ministri ci sarà, rispetto alla tematica del WiFi "se non già una modifica, ci sarà una discussione".
"C'è un grande consenso politico" - dice Brunetta, e questo paradossalmente è preoccupante o almeno deve essere motivo di riflessione.
Quando tutti i politici sono d'accordo, soprattutto in un Paese come l'Italia dove anche sui dati oggettivi (come quelli statistici) non si trova mai una posizione univoca, c'è da pensare che tutto questo entusiasmo per il WiFi sia dovuto non all'ansia di dare al cittadino maggiori occasioni di comunicazione (in libertà e senza vincoli), ma a una forte pressione delle lobbies della telefonia.
Difatti la new wave dell'informatica di consumo non può fare a meno degli hotspot WiFi per la diffusione di massa dei suoi gadgets.
I tablet e gli smartphone sono sostanzialmente "inutilizzabili" con il WiFi "con carta di identità". Che te ne fai di un' iCoso se non puoi stare always online?

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: