le notizie che fanno testo, dal 2010

Pay-tv, internet e telefonia: più semplice migrare, trasparenza su penali

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un disegno di legge per il mercato e la concorrenza. Tra i provvedimenti, anche uno che prevede nuove regole nel settore delle comunicazioni, in riferimento a pay-tv, telefonia fissa e mobile e internet.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un disegno di legge per il mercato e la concorrenza. Tra i provvedimenti, anche uno che prevede nuove regole nel settore delle comunicazioni. Il disegno di legge, infatti, prevede che per favorire la mobilità della domanda nei mercati della pay-tv, della telefonia fissa e mobile e di internet, vengano semplificate le procedure di identificazione dei clienti per la migrazione. Inoltre, viene prevista la trasparenza sulle penali in caso di recesso anticipato dal contratto, specificando che l'entità della penaledovrà essere legata ai costi effettivamente sostenuti dall’operatore in caso di promozioni.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: